Immacolata, Papa: Grazie a lei per costante premura

“Vogliamo ringraziarti per la costante premura con cui accompagni il nostro cammino, il cammino delle famiglie, delle parrocchie, delle comunità religiose; il cammino di quanti ogni giorno, a volte con fatica, attraversano Roma per andare al lavoro; dei malati, degli anziani, di tutti i poveri, di tante persone immigrate qui da terre di guerra e di fame”.

E’ quanto ha detto Papa Francesco in una preghiera rivolta alla Vergine, in piazza di Spagna, a Roma, durante la venerazione dell’Immacolata concezione.

“Grazie perchè appena rivolgiamo a te un pensiero o uno sguardo o un’Ave Maria fugace, sempre sentiamo la tua presenza materna, tenera e forte”.