La preghiera secondo G. Battista Scalabrini – Parte 2

Ingresso e inizio della celebrazione

  1. Ingresso processionale (dall’entrata della chiesa) – Organo
    celebranti, accoliti, ministranti, croce, candelieri, turibolo, quadro del B. Scalabrini
    (l’organo suona finché i celebranti raggiungono l’altare)Benvenuto a tutti i partecipanti con la presentazione della celebrazione
    Canto iniziale:
    (durante in canto: incensazione dell’altare e del quadro del beato Scalabrini)
  2. Saluto liturgico
    Nel nome del Padre ………………………….. Amen.
    La grazia del Signore nostro Gesù Cristo, l’amore di Dio Padre e la comunione dello Spirito Santo sia con tutti voi.
    E con il tuo spirito.
  3. Atto penitenziale
    Kyrie eleison
  4. Canto del Gloria
  5. Preghiera
    Preghiamo.
    Dio, che nel Beato Giovanni Battista Scalabrini, vescovo, hai donato ai migranti un solerte pastore e padre, concedici, per sua intercessione, di promuovere l’unità della famiglia umana, annunziando il Vangelo della salvezza. Per il nostro Signore Gesù Cristo, tuo Figlio, che è Dio e vive e regna con Te nell’unità dello Spirito Santo per tutti i secoli dei secoli.
    Amen.

Scarica la preghiera completa in PDF