Migranti, Parolin: Integrazione si dà e si riceve

“L’idea che si vuol far passare è che siamo invasi; poi quando si cominciano a fare i calcoli si vede che questo non è. Certo c’è il problema della integrazione che va affrontato secondo le aperture di spirito e questa capacità accogliere e di aiutare le persone ad inserirsi. Il Papa lo ha detto tante volte: l’integrazione è sempre un processo che ha due versanti: si dà e si riceve. C’è questo da dover sottolineare, non è soltanto un fatto di assumere queste persone nelle nostre società. Anche da parte loro ci deve essere un impegno per fare propri i valori della nostra società ma in un orizzonte di apertura. E’ quanto ha detto il segretario di Stato Vaticano, Pietro Parolin.