Marcia: azioni di amore, di gentilezza e di misericordia,

Contrastare l’odio e la paura con una marcia fatta di un milione di chilometri. L’iniziativa è stata promossa dal cardinale Luis Antonio Tagle, presidente di Caritas Internationalis, proprio per sostenere il viaggio di migranti e rifugiati. “La grande sfida, in questi tempi di dure divisioni è di opporre alla retorica della paura e dell’odio azioni di amore, di gentilezza e di misericordia, come quelle proposte nella nostra campagna Share the Journey”, ha detto Tagle. La campagna è stata lanciata dal Papa il 27 settembre 2017 con “Share the Journey” e dura due anni. “Vuole essere una risposta concreta all’appello del Papa per dar forza alla cultura dell’incontro, facilitando un’interazione positiva tra migranti, rifugiati e comunità locali. Un primo passo per costruire società più unite e inclusive”. Sono più di 160 le Caritas impegnate, nel mondo, in questo progetto.