Migranti, Papa: Vanno accolti con cuore e porte aperte

“I migranti vanno accolti col cuore e le porte aperte. La chiusura e’ la strada del suicidio. E’ vero che si devono accogliere i migranti, ma si devono accompagnare e soprattutto si devono integrare”. E’ quanto ha detto Papa Francesco nel corso della presentazione del libro “La saggezza del tempo”. “Un governo deve avere cuore aperto per ricevere, le strutture buone per fare la strada dell’integrazione, e anche la prudenza di dire ‘fino a questo punto posso, poi non posso più”. Il Pontefice ha spiegato, nell’incontro all’Augustinianum, come quella dei migranti sia “l’emergenza di tutta l’Europa: si metta d’accordo perchè il peso più grande lo hanno portato l’Italia. la Grecia, la Spagna, e anche Cipro”. “Cosa faccio io quando vedo che il Mediterraneo e’ un cimitero? Dico la verità: soffro, prego, parlo, non dobbiamo accettare questa sofferenza”, ha aggiunto il Pontefice.