Giornata mondiale della pace, diffuso messaggio Pontefice

E’ stato diffuso il messaggio di Papa Francesco per la prossima Giornata mondiale della Pace. “Non sono sostenibili i discorsi politici che tendono ad accusare i migranti di tutti i mali e a privare i poveri della speranza”, spiega Papa Francesco che aggiunge: “la pace si basa sul rispetto di ogni persona, qualunque sia la sua storia, sul rispetto del diritto e del bene comune, del creato che ci e’ stato affidato e della ricchezza morale trasmessa dalle generazioni passate.

La sfida della buona politica
Cuore del Messaggio, datato 8 dicembre 2018, è la stretta relazione tra la pace e la politica di cui Francesco tratteggia potenzialità e vizi in prospettiva presente e futura, riconducendo entrambe ad una “sfida” giornaliera, a un “grande progetto” fondato “sulla responsabilità reciproca e sull’interdipendenza degli esseri umani”. La pace, come un “fiore fragile che cerca di sbocciare in mezzo alle pietre della violenza” – scrive il Papa citando l’amato poeta Charles Péguy – si scontra con “abusi” e “ingiustizie”, “emarginazione e distruzione” che la politica provoca quando “non è vissuta come servizio alla collettività”. La buona politica è invece un “veicolo fondamentale per costruire cittadinanza e opere” e, se “attuata nel rispetto fondamentale della vita, della libertà e della dignità”, può diventare una “forma eminente di carità”.

 

MESSAGGIO DEL SANTO PADRE FRANCESCO LII GIORNATA MONDIALE DELLA PACE