Il primo giugno festa per sostenere progetto Chaire Gynai a Roma

Un evento di beneficenza per sostenere le donne migranti. Questa è l’iniziativa del Progetto “Chaire Gynai” (dal greco, ‘Benvenuta donna’) iniziativa coordinata dalle Suore Missionarie Scalabriniane ed appoggiata dalla Sezione Migranti e Rifugiati, del Dicastero dello sviluppo umano e integrale della Santa Sede, progetto che prevede l’accoglienza e l’integrazione di donne, con bambini, che abbiano già ottenuto il riconoscimento di una protezione sul territorio italiano.

Il prossimo primo giugno alle 16.30, nella Casa di via della Pineta Sacchetti (zona Gemelli, a Roma) si terrà un concerto musicale e stand per la vendita di prodotti etnici creati dalle donne residenti, dolci e tante sorprese, con l’obiettivo di raccogliere fondi a sostegno dell’iniziativa. Le Case del progetto Chaire Gynai di Roma hanno aperto le loro porte a giugno 2018, offrendo ospitalità già 18 donne migranti, rifugiate con 7 bambini.