Papa: L’amore ci apre verso l’altro e diventa base relazioni umane

“L’amore ci apre verso l’altro, diventando la base delle relazioni umane, rende capaci di superare le barriere delle proprie debolezze e dei propri pregiudizi, crea ponti, apre le porte, insegna nuove vie, innesca il dinamismo della fraternità”. E’ quanto ha detto Papa Francesco nel corso del Regina Coeli dello scorso 19 maggio a piazza San Pietro. “L’amore che si è manifestato nella croce di Cristo e che Egli ci chiama a vivere è l’unica forza che trasforma il nostro cuore di pietra in cuore di carne; che ci rende capaci di amare i nemici e perdonare chi ci ha offeso; che ci fa vedere l’altro come membro attuale o futuro della comunità degli amici di Gesù; che ci stimola al dialogo e ci aiuta ad ascoltarci e conoscerci reciprocamente. L’amore ci apre verso l’altro, diventando la base delle relazioni umane. Rende capaci di superare le barriere delle proprie debolezze e dei propri pregiudizi, crea ponti, apre porte, insegna nuove vie, innesca il dinamismo della fraternità”, prosegue.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *