Mediterraneo, Vescovo Mazara: è mare di accoglienza e dialogo

“Il Mediterraneo è mare dell’uomo di ogni uomo, mare di incontro, di accoglienza, di dialogo, di pace, culla dell’umanesimo solidale. La processione e la benedizione delle acque e di quanti nel mare operano, ha inteso riparare i misfatti omicidi di questi anni e riconciliare tutti noi con il Mediterraneo”. E’ quanto ha detto il vescovo di Mazara del Vallo, Domenico Mogavero per la processione in mare del simulacro d’argento di San Vito, patrono della città. Parlando ancora del Mediterraneo, il vescovo ha sottolineato come “questo mare come l’ultimo baluardo di libertà che vedono tanti migranti”, e ha chiesto a San Vito di “accompagnare la città nella riscoperta della sua vocazione di porto sicuro e di città faro del Mediterraneo, porta aperta e accogliente verso quanti attendono risposte umane e degne alle loro domande di futuro e di speranza”.