Dialogo interreligioso, Guixot: “Necessario per bene comune”

“Un rapporto rispettoso, armonico, dove il mondo della politica sappia ascoltare il buon consiglio che viene dai valori presenti nelle diverse tradizioni religiose, potrà senz’altro contribuire alla costruzione di quel bene comune che ogni società desidera, per difendere la dignità di ogni persona e per costruire una coesione sociale”. E’ quanto ha detto il cardinale Miguel Angel Ayuso Guixot, presidente del Pontificio consiglio per il dialogo interreligioso per l’occasione di un convegno sugli 800 anni dall’incontro tra San Francesco e il sultano Al-Malik al Kamil. Secondo lui il “dialogo interreligioso è diventato una grande responsabilità a tutti i livelli”.