Sinodo Amazzonia, Arcivescovo Kinshasa: Ha coraggio di osare

L’arcivescovo congolese di Kinshasa Fridolin Ambongo Besungu parla del sinodo dell’Amazzonia e dice ha il “coraggio di osare”. “In questa parte del mondo ognuno fa del suo meglio – dice il cardinale – ma si tratta ovviamente di una pastorale di visita dovuta alla carenza di sacerdoti”. “Il sinodo darà prospettive per il futuro della Regione Panamazzonica. Si tratta di osare – aggiunge il cardinale – Le questioni che vengono poste oggi dal sinodo sull’Amazzonia da noi sono già state vissute. Anche noi, come accade per l’Amazzonia, non avevamo abbastanza preti ma abbiamo fatto in modo che le popolazioni indigene vivessero il rito nella tradizione propria. E vi garantisco che da noi il rito è un’autentica festa”.