Con il cuore pieno di gioia, oggi, 10 novembre 2019, dopo il discernimento e la preghiera per l’elezione della Superiora Generale, invocando la guida dello Spirito Santo con Maria per restare aperti alla volontà di Dio,

Sr. Neusa de Fátima Mariano, mscs

è stata legittimamente rieletta superiora generale, della Congregazione delle Suore Missionarie di San Carlo Borromeo – Scalabriniane, dalle Suore capitolari presenti al XIV Capitolo Generale, per il sessennio 2019 – 2025.

Nata il 6 agosto 1963, figlia di José Vicente Mariano e Maria Aparecida de Souza Mariano, licenziata in pedagogia, presso l’università Senador Flaquer, Santo André, San Paolo (Brasile).
Supplichiamo la Santissima Trinità che le conceda continue benedzioni e l’assista per un fruttuoso servizio di animazione della vita rleigiosa consacrata missionaria dell’Istituto, affinchè sia nella Chiesa un segno dell’amore di Dio e una testimonianza di speranza e profezia del Regno.

Le parole del profeta Michea “Cammina umilmente con il tuo Dio” (Mi 6,8), che orientano questo Capitolo, possano ispirare Sr. Neusa ad allargare, con speranza, l’orizzonte dela missione congregazionale, nel servizio evangelico e missionario ai migranti e ai rifugiati.