Sr. Guzzo: vicinanza anche alle suore di nazionalità straniere in Italia

Como – “In questo momento serve sempre più comunione e vicinanza”. A dirlo suor Lina Guzzo, delegata regionale Migrantes per l’Usmi (Unione Superiore Maggiori Italiane) della Lombardia: “per le singole suore  o comunità di cui ho i contatti assiduamente posto notizie invio pensieri di vicinanza e condivisione nella speranza che il Signore non ci lascia soli”. Sin dall’inizio del Covid 19 il pensiero è andato alle famiglie straniere in  Italia e anche alle comunità religiose dove ci sono suore di altra nazionalità o comunità formate solo da religiose straniere: “ho cercato di essere loro vicina sapendo che la lingua, il linguaggio, la comprensione sule norme è molto importante”.

da Migrantesonline:

Sr. Guzzo: vicinanza anche alle suore di nazionalità straniere in Italia