Migrazioni, Papa: Il sovranismo mi spaventa, è chiusura

“Il sovranismo è un atteggiamento di isolamento. Sono preoccupato perchè si sentono discorsi che assomigliano a quelli di Hitler nel 1934. ‘Prima noi. Noi… noi…’: sono pensieri che fanno paura. Il sovranismo è chiusura. Un paese deve essere sovrano, ma non chiuso. La sovranità va difesa, ma vanno protetti e promossi anche i rapporti con gli altri paesi, con la Comunita’ europea. Il sovranismo e’ un’esagerazione che finisce male sempre: porta alle guerre”. Lo ha detto Papa Francesco intervistato dal quotidiano La Stampa. Sui populismi, dice: “Stesso discorso. All’inizio faticavo a comprenderlo perchè studiando Teologia ho approfondito il popolarismo, cioè la cultura del popolo: ma una cosa è che il popolo si esprima, un’altra e’ imporre al popolo l’atteggiamento populista. Il popolo è sovrano (ha un modo di pensare, di esprimersi e di sentire, di valutare), invece i populismi ci portano a sovranismi: quel suffisso, ‘ismi’, non fa mai bene”.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *