Chiesa, Papa: Dio Coinvolge confinati ai margini della società

“Dio coinvolge coloro che, confinati ai margini della società, sono i primi destinatari del suo dono, cioè la salvezza portata da Gesù. Con i piccoli e i disprezzati Gesù stabilisce un’amicizia che continua nel tempo e che nutre la speranza per un futuro migliore. A queste persone, rappresentate​ dai pastori di Betlemme, ‘apparve una grande luce’, che li condusse dritti a Gesù. Con loro, in ogni tempo, Dio vuole costruire un mondo nuovo, un mondo in cui non ci sono più persone rifiutate, maltrattate e indigenti”. E’ quanto ha detto Papa Francesco nel corso dell’udienza generale dello scorso 27 dicembre.