Chiesa, Papa: Essere Cristiani? Vuol dire guardare alla luce

Cosa vuol dire essere Cristiani? A questa domanda, Papa Francesco, lo scorso 2 agosto, ha risposto così: “Vuol dire guardare alla luce, continuare a fare la professione di fede nella luce, anche quando il mondo è avvolto dalla notte e dalle tenebre”. “I cristiani – ha sottolineato nell’udienza generale del mercoledì in Aula Paolo VI – non sono esenti dalle tenebre, esterne e anche interne. Non vivono fuori dal mondo, però, per la grazia di Cristo ricevuta nel Battesimo, sono uomini e donne ‘orientati’: non credono nell’oscurità, ma nel chiarore del giorno; non soccombono alla notte, ma sperano nell’aurora; non sono sconfitti dalla morte, ma anelano a risorgere; non sono piegati dal male, perché confidano sempre nelle infinite possibilità del bene”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *