IX Assemblea Generale si è conclusa

This post is also available in: Inglese, Portoghese, Brasile

gen-ass1

 “Grandi cose ha fatto il Signore per noi ha fatto germogliare fiori fra le rocce.”

Con gioia, nei giorni 26-28 novembre 2016 abbiamo dato continuità ai lavori della IX Assemblea Generale, dopo le sessioni preparatorie, sotto la presidenza della Superiora Generale, sr. Neusa de Fatima Mariano,  con le consigliere generali e le superiore provinciali.

Abbiamo ripreso e riflettuto sulla proposta della riorganizzazione interna della Congregazione, considerando i suggerimenti raccolti nelle sessioni preparatorie, per definire le tappe del processo della riorganizzazione. Ci sono state ulteriori comunicazioni, riflessioni e decisioni sulla formazione, sull’apostolato, sull’economia e sulla comunicazione nella Congregazione; così pure ci siamo confrontate su come far giungere a tutta la Congregazione i risultati dell’Assemblea Generale. Inoltre l’Assemblea ha studiato, completato e votato il documento finale della IX Assemblea Generale.

La superiora generale, sr. Neusa de Fatima Mariano, chiudendo l’Assemblea Generale così è espressa: “la chiesa ha bisogno di autorità spirituale, di autorità che si pone a servizio.  Continuiamo a cercare insieme cammini di servizio e di collaborazione. Ringrazio tutte per l’atteggiamento disponibile e aperto ad accogliere la riorganizzazione, che sta avvenendo già giorno per giorno, guardando al di la delle nostre realtà particolari. Le conclusioni a cui siamo giunte ci danno grande speranza e confermano la volontà di essere fedeli al carisma scalabriniano; affidiamo alla grazia di Dio il lavoro di questi giorni”.

Ringraziamo Dio Padre che ci ha concesso la grazia di realizzare la IX Assemblea Generale, che segna la storia Congregazione nel cammino per rivitalizzare la vita consacrata scalabriniana, in vista di una maggiore disponibilità e itineranza missionaria nel servizio ai migranti. Ringraziamo tutte e tutti per la preghiera, la comunione e l’unità espresse attraverso i messaggi ricevuti. Tantissime grazie e che Dio vi benedica.

In questo tempo di avvento, supplichiamo la Vergine Maria che ci accompagni con il suo amore materno e ci aiuti ad accogliere “il Verbo che si fa carne” e pone “la sua tenda in mezzo a noi”. Invochiamo Dio Padre, per intercessione del fondatore il beato Giovanni Battista Scalabrini, dei cofondatori la beata Assunta Marchetti e il Venerabile padre Giuseppe Marchetti, affinchè giungiamo al buon esito del cammino della riorganizzazione, che stiamo percorrendo.

 

Equipe di comunicazione