Martini, Guida: Ex arcivescovo Milano fu precursore dei fenomeni epocali di questi anni

“Aveva capito con anticipo i grandi fenomeni epocali di questi anni, soprattutto le ondate di arrive di tanti disperati, che lui chiamava, come del resto tutti i bisognosi e poveri, sprovveduti”. Lo ha detto Maria Grazia Guida, presidente dell’Associazione Amici della Casa della Carità, ricordando il cardinale Carlo Maria Martini, nel quinto anniversario della morte. Martini, già Arcivescovo di Milano, contribuì alla nascita del sodalizio. “Adesso agirebbe esattamente come sta facendo Papa Francesco. Non si limitava a offrire aiuto, voleva capire, invitava a riflettere per cogliere i tanti aspetti dell’ospitalità, i rapporti con chi la pensava diversamente, con le altre religioni”.