Migranti, a Santa Maria di Leuca incontro sulle orme di don Tonino Bello

Fino al prossimo 14 agosto il Salento sarà culla dell’incontro “Carta di Leuca–Mediterraneo, un porto di fraternità” promosso dalla Fondazione di partecipazione “Parco culturale ecclesiale Terre del Capo di Leuca” insieme a Regione Puglia, Migrantes, Focsiv, Comunità di Sant’Egidio, Banca Etica, Finetica e altre realtà nazionali e internazionali. L’iniziativa si terrà a Santa Maria di Leuca. L’obiettivo, spiegano dall’organizzazione, è quello di “rispondere all’invito di Papa Francesco e riprendere le parole e la testimonianza di don Tonino Bello che nel Salento continuano a fare luce come il faro di Leuca per i naviganti”. Tra i momenti clou la fiaccolata di 11 km fino alla tomba di don Tonino Bello.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *