Migranti, monsignor Albanesi: Non si facciano schermaglie

“Un tema grave come quello dei migranti non può essere trattato a suon di schermaglie o battute”. E’ quanto ha detto monsignor Vinicio Albanesi, presidente della comunità di Capodarco in riferimento a quanto sta avvenendo nel dibattito politico italiano sui migranti. “Qesto urlare, da una parte e dall’altra sembra voler coprire un messaggio chiaro quanto inquietante: lasciamoli affogare”, ha aggiunto, citando poi le critiche che sono giunte in riferimento alla condotta di alcune Ong.