Migranti, Papa: In volto donne al sepolcro ci sono visi vittime sfruttamento

Nelle donne che sono giunte al sepolcro di Gesù si ritrovano i volti “di tante madri e nonne, il volto di bambini e giovani che sopportano il peso e il dolore di tanta disumana ingiustizia. Vediamo riflessi in loro i volti di tutti quelli che, camminando per la città, sentono il dolore della miseria, il dolore per lo sfruttamento e la tratta. In loro vediamo anche i volti di coloro che sperimentano il? ?disprezzo perché sono immigrati, orfani di patria, di casa, di famiglia”. Lo ha detto Papa Francesco all’omelia della veglia pasquale