Migranti: Vaticano;sempre più vulnerabili,nonostante accordi

“Nonostante i grandi risultati ottenuti grazie ad accordi internazionali, i richiedenti asilo e i migranti che rischiano la vita in cerca di sicurezza e di una nuova casa, sono sempre più vulnerabili”. E’ quanto ha detto padre Michael Czerny, sottosegretario del Dicastero vaticano per lo Sviluppo umano integrale intervenuto nel corso della quinta sessione tematica sul traffico dei migranti, la tratta delle persone all’Ufficio delle Nazioni Unite di Vienna. Riporta la notizia il quotidiano vaticano l’Osservatore Romano.