“Vogliamo venire con voi, perchè sappiamo che Dio è con voi” (Zc 8,23)

This post is also available in: Inglese, Spagnolo, Portoghese, Brasile

CORSO CONGREGAZIONALE DI FORMAZIONE PERMANENTE

1 – 15 novembre 2017

Seconda comunicazione

“Vogliamo venire con voi, perchè sappiamo che Dio è con voi” (Zc 8,23)

Inviamo a ciascuna di voi, un capitolo in più della nostra formazione permanente. Abbiamo avuto la grazia di celebrare il giorno di San Carlo, facendo un pellegrinaggio alle riduzioni gesuitiche a São Miguel. Tutto è stato a nostro favore. Siamo partite con molta pioggia e abbiamo concluso la giornata contemplando un magnifico tramonto; abbiamo assistito all0 spettacolo SUONO E LUCI, delle missioni dei sette popoli, assistite da una luna piena e un cielo stellato. Nella celebrazione eucaristica abbiamo rinnovato i voti in unità con tutte le suore.

Siamo state invitate, da sr. Jakeline Danette e sr. Nyzelle Dondè, a partecipare attivamente a un giorno di riflessione sulla cultura vocazionale. Sono stati messi in evidenza tre punti: teologia – creare una mentalità comune; spiritualità – favorire la sensibilità; pedagogia – comprende la fede, il discernimento e la vocazione in sè. Duranti i lavori sono stati utilizzati: canti, video, dinamica con argilla e riflessioni.

Immerse nel Vangelo di Giovanni e orientate da p. Décio Walker abbiamo lavorato con testi biblici, esercitandosi nel metodo della lectio divina approfondendo le origini della nostra chiamata, contemplando il progetto di Dio in Cristo. Abbiamo esperimentato un nuovo esodo, nella ricerca di una nuova alleanza, con l’impegno di incarnare un nuovo tipo di comunità, che condivide lo stesso pane ed entra in sintonia con la dinamica della riorganizzazione congregazionale.

A metà del corso abbiamo avuto l’opportunità di posare i nostri passi sulle orme di Scalabrini e di Madre Assunta. Una vera azione di grazie e di benedizioni. Abbiamo ringraziato per i 20 anni della beatificazione del beato Giovanni Battista Scalabrini, celebrando l’Eucarestia nella parrocchia São Pedro, ad Encantado, messa presieduta da p. João Granzotto, cs, che con la sua semplicità e profondità ha condiviso la sua esperienza missionaria, esprimendo anche la sua gioia per la nostra presenza; il confratello si è espresso così: “la vocazione vissuta in profondità ci rende felice”!

Continuando abbiamo benedetto il Signore per la beata Madre Assunta, andando a Nova Bréscia. Abbiamo ravvivato la memoria storica della migrazione e della presenza di Madre Assunta e delle suore MSCS, in questo luogo. Il nostro pellegrinaggio era ancorato nelle virtù teologali.

 

Sr. Iraci Senter e Sr. Terezinha Santin

Per il gruppo